Airbnb ha fatto breccia tra i cechi

12.06.2017
Airbnb ha fatto breccia tra i cechi

Airbnb ha fatto breccia tra i cechi. Lo rileva il quotidiano economico Hospodářské noviny.

Secondo le statistiche della piattaforma, attualmente vengono offerte su Airbnb circa 16.000 abitazioni, di cui ben 11.500 nella capitale. Nel corso del 2016, si stima che 710.000 persone abbiano soggiornato nelle abitazioni messe in affitto su tale sito internet. Airbnb è diventato un mezzo molto popolare tra i proprietari, infatti è utilizzato spesso per generare un reddito dalla seconda casa. Sul mercato sono presenti anche agenzie di gestione di immobili che svolgono la funzione di host.

La grande diffusione di Airbnb nella capitale, e soprattutto nel centro, sta dando origine a grandi interrogativi tra gli amministratori pubblici. Già in passato il sindaco di Praga Capitale, Adriana Krnáčová, si è espressa contro gli affitti a breve termine non regolamentati. Oltre al mancato pagamento dell'imposta comunale sugli alloggi, si rischia, infatti, di mutare la composizione dei residenti nei quartieri centrali della capitale. «Non vogliamo diventare  una riserva indiana per turisti», ha avvertito il sindaco del municipio di Praga 1, Oldřich Lomecký. Gli albergatori invece chiedono regole uguali per tutti in termini di tasse e normative. Nonostante tutto, il legislatore e il municipio di Praga Capitale, non hanno ancora varato una regolamentazione adeguata.

 Fonte: www.byznys.ihned.cz

 Fonte fotografia: Pixabay

Indietro...

Galleria

Download