close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

A Praga ripartono le costruzioni

12.08.2019

Le attività edili stanno riprendono vigore a Praga. Lo indicano alcuni nuovi dati rilevati dall'Ufficio di Statistica Ceco.

Nel primo semestre di quest'anno sono state avviate, sul territorio della capitale boema, le costruzioni di quasi 2500 nuove abitazioni. Il numero è in rialzo del 35 % rispetto allo scorso anno ed è il più alto a partire dal 2015. L'inizio dei lavori ha riguardato per quasi il 90 % nuovi progetti immobiliari e per il restante 10 % le ristrutturazioni. Nonostante il forte rialzo, lo stock degli appartamenti in costruzione ha continuato a calare leggermente. Nei primi sei mesi dell'anno è stata infatti conclusa la costruzione di circa 2600 abitazioni.

L’unico dato contrastante si registra per i permessi a costruire. Nei primi sei mesi sono stati rilasciati a Praga 1667 permessi a costruire, il 7,4 % in meno dello scorso anno. Il valore stimato delle opere autorizzate è invece in aumento di quasi il 40 % a 18 miliardi di corone. Raddoppiato il valore degli edifici a scopo residenziale autorizzati, che passa da 4,2 miliardi di corone del primo semestre 2018, a 8,6 miliardi di corone di quest'anno. In calo, invece, a 7,3 miliardi di corone, il dato degli edifici non a scopo residenziale.

Fonte: www.kurzy.cz

Fonte fotografia: Pixabay

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin