close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

Iveco Bus ha modernizzato il suo stabilimento in Vysoké Mýto

13.03.2018

Iveco Bus, socio Camic, ha completato il processo di modernizzazione del suo stabilimento nella città ceca di Vysoké Mýto.

La modernizzazione è partita nel 2015 e si concluderà quest’anno con un investimento nel reparto saldature e l’introduzione di nuove tecnologie robotiche. «Il reparto saldature di uno stabilimento per la produzione di autobus si basa sulla manodopera umana, a causa della scarsa ripetitività delle azioni. Attualmente abbiamo attive nove postazioni robotiche, a cui se ne aggiungeranno altre due nel corso del 2018», ha illustrato il direttore dello stabilimento, Jiří Vaněk, a proposito dell’ultima fase dei lavori. I processi di modernizzazione sono stati effettuati in modo che avessero un impatto minimo sulla produzione dello stabilimento.

Le precedenti fasi dei lavori hanno riguardato l’introduzione di nuove tecnologie nel reparto verniciature, la costruzione di un nuovo parcheggio per i dipendenti e la modernizzazione della logistica. Tra il 2015 e il 2017 la società Iveco Bus ha investito diverse decine di milioni di euro. «Uno degli obiettivi era aumentare i volumi di produzione e abbiamo migliorato anche le condizioni di lavoro delle persone», sottolinea Jiří Vaněk. La produzione di autobus a Vysoké Mýto raggiunge da diversi anni livelli di record storici e lo scorso anno sono usciti dallo stabilimento ceco 4.104 autobus urbani e interurbani.

Fonte: Iveco Bus

Fonte fotografia: Camic

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin