close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

Rimpasto di governo: Havlíček potrebbe sostituire Nováková

11.04.2019

Il Premier Andrej Babiš ha concluso il primo rimpasto del suo governo. A cambiare saranno i Ministeri del Trasporto e dell'Industria e del Commercio.

A uscire dalla compagine governativa saranno i Ministri Dan Ťok e Marta Nováková. Alla guida del Ministero dell'Industria e del Commercio potrebbe arrivare l'ex presidente dell'Associazione delle Piccole e Medie Imprese, Karel Havlíček, mentre, a quello dei Trasporti, l'attuale Vicepresidente dell'Ente per la Gestione dei Beni dello Stato, Vladimír Kremlík. «La nomina dei nuovi ministri avverrà il 30 aprile», ha annunciato il premier Andrej Babiš. Rimarrebbero così al loro posto, invece, il Ministro della Giustizia Jan Kněžínek e il suo collega alla Cultura Antonín Staněk, entrambi dati in bilico.

Mentre Dan Ťok lascia il Ministero di sua volontà, Marta Nováková si è vista, di fatto, revocare il suo incarico dal Premier. «Il passaggio dal settore privato a quello pubblico non è facile», ha commentato Babiš riferendosi al percorso della Nováková, che era arrivata al Ministero dall'Associazione delle Imprese nel Commercio. Il premier ha anche negato che la revoca del mandato fosse connessa all'incidente diplomatico di qualche settimana fa, quando il rappresentante ufficiale dell'isola di Taiwan fu allontanato da una riunione al Ministero dell'Industria e del Commercio su pressione dell'Ambasciatore cinese. «Il dicastero dell'Industria e del Commercio è molto complesso - ha poi precisato il premier - Uno dei compiti rimasti incompiuti è l'integrazione delle agenzie CzechTrade e CzechInvest».

Entrambi i nuovi potenziali ministri verranno nominati nella lista ANO 2011, pur non essendo in possesso della tessera del movimento. Karel Havlíček è stato a lungo il Presidente dell'Associazione delle Piccole e Medie Imprese della Repubblica Ceca e Vicepresidente del Consiglio Nazionale per la Ricerca, Sviluppo e Innovazione, in cui ha collaborato a stretto contatto con il premier. È uno degli autori della nuova strategia per la crescita digitale della Repubblica Ceca. Vladimír Kremlík è invece avvocato, con un lungo curriculum di incarichi in enti e aziende statali, tra cui la compagnia ČSA, l'Aeroporto di Praga e il Ministero dei Trasporti, in cui nel 2007 ha ricoperto l'incarico di Direttore del Dipartimento Amministrativo. Dal 2016 è uno dei vicepresidenti dell'Ente per la Gestione dei Beni dello Stato, che ricade sotto il Ministero delle Finanze.

Fonte: www.ceskenoviny.cz

Fonte fotografia: vlada.cz

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin