Resultati di ricerca...
  • cs
  • it
close

Login

News

24.03.2015

Ancora scontro sulle Partite Iva

La questione della tassazione e dei contributi pagati dalle imprese individuali non cessa di scaldare la scena politica ceca.

Lo scontro è stato ravvivato da un'intervista rilasciata dal premier Bohuslav Sobotka alla televisione pubblica Ceska Televize. Secondo il Premier, gli imprenditori individuali versano pochi contributi al Sistema Sanitario Nazionale. “Di fatto le cure prestate agli imprenditori individuali sono sovvenzionate dai dipendenti”, ha detto Sobotka, proponendo un rialzo della soglia dei contributi minimi.

La proposta è stata bocciata solertemente dal Ministro delle Finanze Andrej Babis e dalle associazioni di categoria. Secondo le indagini dell'Associazione delle Piccole e Medie Imprese, le partite Iva individuali pagherebbero più di quanto sia erogato loro in servizi. Ad esempio, la compagnia di assicurazione pubblica più grande, la Vseobecna zdravotni pojistovna (VZP), avrebbe incassato dalle imprese individuali 6,5 miliardi di corone di fronte a uscite di circa tre miliardi. “Siamo d'accordo che il sistema sia solidaristico e che le partite IVA individuali contribuiscano a sostenere i costi del sistema in quanto tale”, ha detto il presidente di AMSP Karel Havlicek, secondo cui il vero buco nero della sanità consiste in appalti poco trasparenti.

Fonte: Zpravy

Fonte Foto: Archív Vlády ČR

 

Loading…