Resultati di ricerca...
  • cs
  • it
close

Login

News

25.03.2015

Commercio elettronico: paure dei Cechi spesso infondate

Nonostante la grande popolarità che il commercio elettronico sta vivendo negli ultimi anni, ancora molti Cechi hanno paura di acquistare sulla rete. Lo rileva un'indagine del portale Heureka.cz e del gate di pagamento PayU.

Nell'indagine, più di un terzo dei Cechi ha espresso il timore di acquistare su internet a causa di difficoltà dovute ai reclami sulla merce. I consumatori, infatti, temono di dover pagare le spese postali per rimandare la merce difettosa al venditore, oppure di dover restituire la merce nella confezione originale. Secondo gli esperti, tuttavia, la confezione spesso non fa parte della merce, quindi non deve essere rimandata indietro e le spese postali devono essere per legge sostenute dal venditore, qualora il reclamo sia giustificato.

Un altro timore, espresso dal 29% dei Cechi, consiste nel rimborso di un pagamento a cui non è seguito l'invio della merce da parte del venditore. In questo caso dovrebbe essere la banca a restituire i soldi, dopo aver accertato la situazione.

Nonostante questi timori, anche quest'anno il giro d'affari degli e-shop cechi dovrebbe aumentare. L'Associazione per il commercio elettronico ceca (APEK) prevede infatti un aumento del 15%, a 77 miliardi di corone, dei ricavi derivanti dagli acquisti di merce on-line.

Fonte: financinoviny.cz

Fonte Foto: Pixabay

Loading…