Resultati di ricerca...
  • cs
  • it
close

Login

News

06.01.2015

Per il 2015 le imprese prevedono nuove assunzioni e un aumento generale dei salari

Aumenta il numero delle imprese intenzionate ad effettuare nuove assunzioni e ad aumentare i salari. La maggioranza delle aziende non prevede tuttavia cambiamenti significativi

Cresce l'ottimismo delle imprese sullo stato dell'economia. Come prevede un nuovo studio dell'agenzia Datank condotto su cinquecento aziende, aumenta il numero delle imprese, che vogliono assumere e aumentare i salari.

Secondo l'indagine di Databank, nei prossimi mesi circa il 23% delle aziende prevede di effettuare nuove assunzioni, il 9% in più rispetto all'anno precedente. Rimane stabile all'8% il numero delle imprese che vogliono fare licenziamenti, mentre il 69% delle imprese non prevede di fare nuove assunzioni. Come rileva lo studio, nuove assunzioni sono previste dalla metà delle aziende di dimensioni medie (tra i 51 e i 250 impiegati).

Aumenta anche il numero delle imprese che prevede di aumentare i salari. Nei prossimi mesi dovrebbero infatti percepire un salario maggiore i dipendenti del 38% delle aziende ceche, un dato in rialzo rispetto al 25% delle aziende che voleva alzare le remunerazioni nel corso del 2014. A diminuire i salari ci penseranno soltanto il 5% delle aziende, un dato di gran lunga inferiore al 17% dello scorso anno. Più della metà delle imprese tuttavia non prevede significativi cambiamenti salariali.

 

Fonte:

http://www.financninoviny.cz/kariera/zpravy/pruzkum-pribyva-firem-ktere-chteji-zvedat-mzdy-a-nabirat-lidi/1164177

Loading…