close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

Il Ministero del Lavoro e degli Affari Sociali chiederà il contributo per l’isolamento

23.11.2021

Il Ministero del Lavoro e degli Affari Sociali chiederà il rinnovo del contributo per le persone in isolamento, la cosiddetta Izolačka.

Il ministero chiederà il rinnovo del contributo per l’isolamento, che era già stato attivo nella fase primaverile dell’epidemia. “Si è mostrato chiaramente che (il contributo) ha aiutato le persone, che avevano timore a farlo per un calo di reddito per malattia e quarantena, ad andare a fare il test o farsi visitare dal medico” ha sottolineato il ministro uscente Jana Maláčová. Il contributo è di 370 corone ceche al giorno per un massimo di 14 giorni. Inoltre la somma assieme all’indennità di malattia non deve superare il 90 percento del reddito giornaliero.

Il riavvio della misura, che dovrebbe rimanere in vigore fino al 30 giugno, deve essere ancora discusso dalle due camere del parlamento.

Il parlamento dovrà discutere anche un’ulteriore misura prevista dal ministero a causa dell’epidemia covid-19. Il dicastero prevede di potenziare l’indennità di cura qualora il genitore si dovesse occupare del figlio di età di 10 anni o inferiore che si trova in quarantena o a casa, perché si trova in isolamento la sua scuola o classe. L’indennità dovrebbe salire all’80 percento del reddito giornaliero o a minimo 400 corone ceche al giorno.

Fonte: www.mpsv.cz

Fonte fotografia: Wikimedia

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin