Resultati di ricerca...
  • cs
  • it
close

Login

News

17.05.2022

REGOLE PER I VIAGGI da/per la Repubblica Ceca e da/per Italia

Ingresso in Repubblica Ceca in vigore dal 9.4.2022:

Provvedimenti protettivi per l'entrata in Repubblica Ceca con riferimento alla malattia Covid-19 sono stati annullati. Non ci sono più alcune restrizioni e condizioni speciali per poter entrare in Repubblica Ceca.

https://www.mvcr.cz/mvcren/docDetail.aspx?docid=22239932&doctype=ART

 

 

 

Ingresso in Italia:

NORMATIVA DI INGRESSO IN ITALIA IN VIGORE DAL 1 MAGGIO 2022

  • Dal 1 maggio al 31 maggio 2022 sarà richiesto SOLO il EU Certificato per entrare nell'Italia  (digitale oppure carteceo - dopo completamento del ciclo vaccino oppure dopo guarigione dal Covid19 oppure test negativo - antigen 48ore oppure PCR 72ore).
  • è stato anullato utilizzo dei certificati EU DENTRO L'ITALIA (le persone che arrivano con il test, non dovrebbero rifarlo durante i loro soggiorno in Italia).

Valadità dei certificati EU dentro Italia è: 6 mesi dopo 2 cicli di vaccino, senza limite per chi ha fatto 3 dozi. 

Maggiori informazioni: sul sito della Farnesina e sul sito dell'Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma.
Dal 1 maggio al 15 giugno 2022 rimane obbligatorio usare i respiratori FFP2 sui mezzi pubblici (aerei, treni, bus) e durante gli eventi culturali e sportivi al chiuso (cinema, teatri, concerti, stadi interni).

VALIDITÁ DIGITAL CERTIFICATE COVID EU:

! Validità dei certificati digitali UE:
 dal 1.2.22 accorciato a SOLI 6 MESI per usufruire dei servizi in Italia /non 9 come prima/. Per ENTRARE nel paese il certificato é valido 9 mesi. 
- dopo terza dose - nessun limite

- dopo il vaccino (2' dose oppure 3' dose) + certificato di guarigione  con almeno 14 giorni trascorsi dalla contrazione del Covid-19 -nessun limite

- dopo il vaccino  (1'dose e guarigione dal  Covid ) - validitá di 6 mesi

Come ottenere il Digital Certificate Covid EU:

in Rep.Ceca:  https://ocko.uzis.cz/

in Italia: https://www.dgc.gov.it/web/

l Certificato Digitale UE può essere esibito in formato digitale o cartaceo.

MINORI:

Ingresso di minori: Da 0 a 5 anni (quindi fino a 6 anni non compiuti): sempre esentati dall’effettuazione del test molecolare o antigenico. Da 6 a 17 anni (quindi 18 anni non compiuti): tampone obbligatorio, se previsto dalla normativa applicabile in base alla storia di viaggio nei 14 giorni precedenti l’ingresso in Italia. Isolamento minori: Da 0 a 17 anni (quindi fino a 18 anni non compiuti): esentati dall’isolamento se viaggiano con genitore a sua volta esentato dall’isolamento perché in possesso di certificato di vaccinazione (o di un certificato di guarigione, se riconosciuto dalla normativa applicabile in base alla storia di viaggio dei 14 giorni precedenti).

Maggiori informazioni: sul sito della Farnesina e sul sito dell'Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma.

Elenco numeri utili ASL regionali: http://www.salute.gov.it

Maggiori informazioni sulle regole e sul colore delle regioni qui e qui.

Si raccomanda di consultare sempre la Scheda del Paese di interesse su ViaggiareSicuri, per verificare eventuali restrizioni all’ingresso da parte delle Autorità locali.

VACANZE IN ITALIA? L'ENIT (ENTE NAZIONALE DEL TURISMO IN ITALIA) ha preparato qui una scheda di sintesi per i turisti: http://www.italia.it/it/info-utili-e-faq/aggiornamenti-covid-19-informazioni-utili-per-i-turisti.html

Cosa fare se compaiono sintomi compatibili con COVID-19 mentre si è in Italia:

  • Avvertire immediatamente il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Locale (ASL)

a) tramite il personale delle strutture ricettive, che è tenuto a favorire l’accesso ai servizi sanitari;

b) chiamando il numero verde di prevenzione regionale della ASL di competenza, i cui numeri possono essere rintracciati sul sito del Ministero della Salute

  • In caso di sintomi gravi contattare il numero di emergenza nazionale 112.
  • Evitare di recarsi direttamente al Pronto Soccorso.
  • Elenco delle ASL regionali e contatti utili: http://www.salute.gov.it

Ci sono Paesi dai quali l’ingresso in Italia è vietato?

Sì. L'elenco dei Paesi con restrizioni è disponibile qui: www.viaggiaresicuri.it

Per maggiori dettagli e per le eccezioni relative alle disposizioni qui sopra si faccia riferimento a: www.esteri.it

Maggiori informazioni sui siti del Ministero degli Interni della RC e Ministero degli Affari Esteri della RC.

____________________________________________________________________________________________

Germania  

Transito consentito senza soste e senza abbandonare i luoghi predisposti al transito all'interno di aeroporti/stazioni.

Per sapere le condizioni di ingresso e soggiorno: https://www.viaggiaresicuri.it/country/DEU 

____________________________________________________________________________________________

Austria

Transito consentito senza soste e senza abbandonare i luoghi predisposti al transito all'interno di aeroporti/stazioni.

Per sapere le condizioni di ingresso e soggiorno: https://www.viaggiaresicuri.it/country/AUT

____________________________________________________________________________________________

Slovacchia 

Transito consentito senza soste e senza abbandonare i luoghi predisposti al transito all'interno di aeroporti/stazioni.

Per sapere le condizioni di ingresso e soggiorno: https://www.viaggiaresicuri.it/country/SVK

____________________________________________________________________________________________

Svizzera

Transito consentito senza soste e senza abbandonare i luoghi predisposti al transito all'interno di aeroporti/stazioni.

Per sapere le condizioni di ingresso e soggiorno: https://www.viaggiaresicuri.it/country/CHE

____________________________________________________________________________________________

Polonia

Transito consentito senza soste e senza abbandonare i luoghi predisposti al transito all'interno di aeroporti/stazioni.

Per sapere le condizioni di ingresso e soggiorno: https://www.viaggiaresicuri.it/country/POL

Prima di recarsi all'estero si consiglia di verificare preventivamente anche le condizioni di trasporto attualmente in vigore direttamente con il vettore di trasporto pubblico scelto per il viaggio (aereo, autobus, treno, ecc.). Non si può escludere che i singoli vettori richiedano ai passeggeri di pre-registrarsi elettronicamente prima di iniziare il viaggio, nonché un test negativo per Covid-19 o altre condizioni.

Loading…