close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

Il programma Pětadvacítka esteso anche ai soci delle s.r.o.

29.05.2020

La legge, che estende il programma di sostegno Pětadvacítka anche ai soci delle s.r.o. (società a responsabilità limitata di diritto ceco), ha concluso il suo iter legislativo. Gli Uffici delle Imposte hanno cominciato ad accettare le domande di pagamento del bonus.

Come nel caso dei lavoratori autonomi, i soci delle società a responsabilità limitata potranno ottenere 500 corone al giorno per ogni mese, nel periodo in cui la loro attività è stata limitata dai provvedimenti governativi contro l'epidemia Covid-19. Le domande vanno presentate tramite il modulo dell'Amministrazione Fiscale con l'autocertificazione del socio. Chi farà domanda per l'intero periodo di bonus, dal 12 marzo all'8 giugno, potrà ottenere fino a 44.500 corone. La spesa complessiva prevista per il programma ammonta fino a 15 miliardi di corone.

I soci delle s.r.o. dovranno tuttavia soddisfare più criteri dei lavoratori autonomi. Hanno diritto al sostegno le persone che al 12 marzo erano nell'azienda come socio unico o come secondo socio assieme a un parente in linea diretta. Il sostegno non può essere erogato se la persona ha una fonte di reddito da lavoro dipendente con l'obbligo di versamenti di contributi sanitari o ha già avuto per sé stesso un contributo dal programma Pětadvacítka per lavoratori autonomi o Antivirus per i dipendenti. Inoltre la società deve aver fatturato nel 2019 almeno 180.000 corone o prevedere, in maniera verificabile, di raggiungere tale giro d'affari nel 2020 o nel 2021. Infine sono escluse anche le società che nel periodo di bonus erano in fallimento o in liquidazione o erano inserite sulla black list dei contribuenti IVA non affidabili.

Fonte: www.mfcr.cz

Fonte fotografia: Pixabay

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin