close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

La Camera dei Deputati approva la fiducia al nuovo governo

14.01.2022

La Camera dei Deputati ha espresso giovedì 13 gennaio la fiducia al nuovo governo guidato dal premier Petr Fiala. L’esito del voto era atteso dato che la coalizione pentapartito ha la maggioranza nell’assemblea.

A favore del nuovo esecutivo hanno votato 106 deputati della coalizione conservatrice Spolu e dell’alleanza tra il movimento STAN e i Pirati. Contrari invece i legislatori eletti nelle file del movimento Ano 2011 di Andrej Babiš e del movimento SPD di Tomio Okamura. Il dibattito sulla fiducia è durato oltre 20 ore. I deputati hanno iniziato la seduta mercoledì mattina e hanno proseguito fino alle ore 7 di giovedì. La seduta è poi ripresa giovedì sera con il voto all’esecutivo.

“Non siamo populisti e non vogliamo promettere nulla che non siamo convinti di poter realizzare” ha dichiarato il premier Fiala. Tra le priorità del nuovo esecutivo ci sono i conti pubblici, l’autosufficienza energetica, la scuola e la costruzione di nuove infrastrutture. I deputati hanno dibattuto a lungo sullo stato attuale in cui versa il paese. “Ritengo che (il paese) si trovi in una condizione abbastanza ottimale” ha dichiarato l’ex premier Babiš che ha elogiato i suoi governi. L’ex premier ha anche indicato che la Repubblica Ceca continua a essere tra i paesi meno indebitati nell’Unione Europea. L’attuale coalizione invece ritiene che i governi guidati da Babiš hanno causato un forte peggioramento dei conti pubblici e non hanno saputo cogliere le opportunità dei periodi di crescita economica.

Fonte: www.irozhlas.cz Fonte fotografia: vlada.cz

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin