close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

La riapertura dei negozi in RC rinviata al 10 maggio

30.04.2021

Il governo ceco ha deciso di rinviare la riapertura di tutte le tipologie di negozi al 10 maggio. Lo ha annunciato il vicepremier Karel Havlíček.

Gli esponenti del governo avevano in precedenza annunciato che i negozi avrebbero potuto riaprire i battenti il 3 maggio. Secondo i ministri per quella data però la diffusione dei contagi non scenderà a 100 nuovi casi negli ultimi sette giorni per 100.000 abitanti, come individuato nella strategia governativa. Il rinvio dell’apertura dei negozi con articoli ritenuti non necessari ha suscitato polemiche tra le associazioni di settore. Secondo loro il governo ha dimenticato un settore, che “rifornisce gli abitanti, sostiene l’occupazione e paga le tasse”.

Il Consiglio dei Ministri ha invece confermato la riapertura per il 3 maggio dei servizi per la cura del corpo come centri benessere o parrucchieri. I clienti dovranno tuttavia presentare il risultato di un test antigenico o tampone negativo oppure effettuare il test sul posto. Saranno accettati anche certificati rilasciati nell’ambito degli screening effettuati sul posto di lavoro o nelle scuole, ha deciso l’esecutivo. Gli esercizi dovranno tuttavia tenere elenchi nominativi per individuare i clienti nel caso di un focolaio di infezione. In alcune regioni, tra cui Praga, potranno anche riaprire musei e gallerie o riprendere fiere.

Fonte: www.vlada.cz

Fonte fotografia: vlada.cz

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin