close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

L’Aeroporto di Praga ha registrato una ripresa del traffico rispetto al 2020

13.01.2022

L’Aeroporto di Praga ha registrato lo scorso anno una ripresa dei volumi di traffico rispetto al 2020. Lo ha annunciato il presidente del CdA dello scalo Jiří Pos.

Durante il 2021 sono transitati per lo scalo praghese circa 4,4 milioni di passeggeri. Rispetto al 2020 si tratta di un incremento di circa un quinto. “Per quanto riguarda il numero di passeggeri siamo a circa un quarto rispetto a prima del covid” ha dichiarato Pos. Nel 2019, l’Aeroporto di Praga aveva visto transitare oltre 18 milioni di persone.

Il rialzo è dovuto soprattutto a una buona stagione estiva, che ha visto transitare circa 3 milioni di passeggeri, oltre il triplo rispetto al 2020. L’ottimo risultato è dovuto soprattutto alla ripresa dei viaggi all’estero dei cechi verso le destinazioni estive. Tra le mete preferite figura tradizionalmente l’Italia.

Secondo Pos, l’aeroporto potrebbe tornare ai volumi di traffico pre-pandemia entro il 2026. Il presidente del CdA ha però definito la sua stima come negativa, dal momento che il calo dei traffici ha un forte impatto sui conti dello scalo che lo scorso anno ha dovuto aprire una linea di credito con le principali banche ceche. Per rientrare in attivo, l’aeroporto ha bisogno di un volume di almeno 8 milioni di persone, ha dichiarato Pos.

Fonte: www.seznamzpravy.cz

Fonte fotografia: prg.aero

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin