close

Login

Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca
  • cs
  • it

Programma COVID NÁJEMNÉ – Bando n. 2

20.10.2020

Il programma di sovvenzioni del Ministero dell'Industria e del Commercio della Repubblica Ceca è stato approvato dal governo il 14 ottobre 2020 e ha determinato l’allocazione di 3 miliardi di CZK per il Bando n. 2.

Il 2° Bando si concentra sui settori più colpiti dalle misure di crisi del governo ceco nell'autunno 2020 durante la cosiddetta seconda ondata di diffusione del coronavirus. L'obiettivo del Bando n. 2 è fornire supporto agli imprenditori dei settori colpiti sulla base delle misure di crisi adottate (in particolare la risoluzione del governo n. 1021 del 12 ottobre 2020), circa la fornitura di servizi ai clienti o la vendita di servizi nella loro sede operativa sono state vietate o notevolmente limitate, riducendo così la capacità di generare vendite e pagare l'affitto.

Il Bando n. 2 è destinato a coprire le spese ammissibili degli imprenditori in linea con i criteri del programma - imprenditori, locatari per il periodo dal 1° luglio 2020 al 30 settembre 2020.

Le richieste possono essere presentate dal 21 ottobre 2020 al 4 febbraio 2021.

Il programma ha ricevuto in data 3.11. la notifica dalla Commissione Europea per cui il Ministero dell'Industria e del Commercio ha già iniziato le procedure di versamento dei sostegni approvati.

 

LE CONDIZIONI DEL PROGRAMMA COVID NÁJEMNÉ – BANDO 2:

 

PERIODO DI RIFERIMENTO DEL PROGRAMMA: dal 1 luglio 2020 fino al 30 settembre 2020.

Se nel caso l’affitto è stato terminato prima del 30 settembre 2020 è il periodo di riferimento il periodo dal 1 luglio 2020 fino alla fine dell'affitto.

L’affitto del periodo di riferimento si considera la somma del’affitto totale appartenente su intero periodo di riferimento, stabilito nel contratto d’affitto firmato e in vigore prima del 1 luglio 2020.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande possono essere presentate dal 21 ottobre  2020 dalle ore 9:00 fino al  4 febbraio alle ore 23:59 tramite l’accesso al sistema dal Portale AIS MPO. (Tuttavia, lo sblocco dei fondi per le domande approvate sarà possibile solo dopo la notifica del Bando n. 2 da parte della Commissione Europea.)

 

CHI È UN CANDIDATO IDONEO PER OTTENERE UN CONTRIBUTO DAL PROGRAMMA COVID NÁJEMNÉ – Bando n. 2 ?

  1. È un imprenditore(persona fisica oppure persona giuridica) che svolge un’attività commerciale sulla base della legge sulle licenze commerciali n. 455/1991. Per lo scopo del Bando n. 2 non è considerato un imprenditore la persona che solamente affitta gli spazi commerciali (quindi non svolge l’attività di vendita al dettaglio o fornitura dei servizi per i clienti).
  2. Utilizza la propria sede operativa, che non è di sua proprietà, sulla base di un contratto di locazione concluso con il locatore prima del 1° luglio 2020
  3. In seguito alle misure di emergenza emanate in relazione alla pandemia di COVID-19, gli è stato imposto il divieto di vendere la merce e i servizi nei punti vendita (o l’attività è stata fortemente limitata) nelle sede operative, individuate come:
    • Ristoranti, café, bar, pub etc.
    • Discoteche, club musicali, sale da ballo, sale giochi etc.
    • Cinema
    • Congressi e altri eventi di formazione, mostre, fiere
    • Campi sportivi a gestione commerciale all’interno di edifici, palestre, centri fitness e wellness
    • Musei, gallerie, spazi espositivi (ad eccezione di teatri che rientrano nel programma COVID – Kultura)
    • E gli altri, secondo il punto 2.2 del Bando n. 2
  4. Non è una persona correlata con il locatore degli spazi forniti in affitto (il conduttore e il locatore non possono essere persone vicine secondo l’art. 22 della legge 89/2012, nel rapporto tra la persona che controlla e la persona controllata secondo l’art. 74 della legge 90/2012, etc.)
  5. Non ha nessun arretrato nei confronti di determinate istituzioni e nei confronti di determinati soggetti legati a sostegni finanziati dell’Unione Europea con scadenza entro il 30 giugno 2020. (Gli accordi rateali o sulle trattenute d'imposta secondo l’art.156 legge n. 280/2009 Sb. non sono considerati pagamenti tardivi di tasse in ​​relazione alla diffusione del COVID-19 causato dal virus SARS-CoV-2 sulla base dei pacchetti di liberazione del Ministero delle Finanze o delle misure del Ministero del Lavoro.)

 

 

CONDIZIONI E IMPORTO PER LA CONCESSIONE DELLA SOVVENZIONE:

  1. Il richiedente (locatario/sublocatario) paga almeno il 50 % dell’affitto del periodo di riferimento. Se sono stati rinviati i pagamenti dell’affitto su richiesta del richiedente sulla base della legge 210/2020 Coll., oppure sulla base di un accordo tra richiedente (locatario/sublocatario) e locatore, si considera la condizione della prima frase per soddisfatta, se sarà pagato almeno il 50% dell’affitto del periodo di riferimento dal richiedente del sussidio, al più tardi prima della presentazione della richiesta del sussidio.
  2. l’importo del contributo è pari al 50% dell’affitto del periodo di riferimento del programma.

 

ALTRE CONDIZIONI:

  • Le spese ammissibili per un mese del periodo di riferimento non devono superare durante il ricalcolo il livello dell’affitto medio mensile
  • Il contributo massimo previsto per un beneficiario è di 10 milioni di CZK. Il contributo massimo di 10 mil. di CZK dal Bando 1 e Bando 2 nel programma COVID – Najemne non si possono sommare. Il richiedente deve sempre controllare di non superare il tetto fissato dal Temporary Framework della Commissione Europea di € 800.000.
  • Per le spesse ammissibili supportate dal Bando 2 non sarà possibile ottenere un altro sussidio nell’ambito del periodo di riferimento.
  • Altre condizioni, rif. art.7 del Bando n. 2

 

RICHIESTA DI CONTRIBUTO E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE:

Tutti i documenti richiesti e la dichiarazione in fede saranno disponibili per il richiedente all’interno del sistema informatico AIS MPO, per esempio:

  • L'autodichiarazione del beneficiario che soddisfa tutte le condizioni del programma e del Bando n. 2
  • L'autodichiarazione del locatore che dimostra che tra il richiedente e il locatore esiste ed esisteva un contratto d’affitto
  • Un documento che confermi il pagamento dell'affitto per almeno due mesi consecutivi nel periodo tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020. Nel caso in cui il contratto d’affitto sia stato firmato dopo il 30 aprile 2020, sarà fornito un documento che conferma il pagamento dell’affitto dal momento della conferma del contratto d’affitto fino al 30 giugno 2020. È consigliata come prova del pagamento un documento dell’estratto conto, una conferma del pagamento o ricevuta fiscale
  • Un documento che confermi il pagamento dell'affitto in questione per una determinata sede operativa almeno pari all‘importo del sussidio richiesto
  • L’autodichiarazione includerà la firma elettronica o le firme autenticate
  • Tutti gli allegati saranno inseriti nel Sistema dal richiedente
  • Per sede operativa/negozio può essere richiesta solo una domanda di sussidio del Bando n. 2. Una richiesta può però includere più sedi operative/negozi.

 

Modalità di presentazione:

  • La richiesta si presenta tramite il sistema elettronico accessibile sul sito internet del Ministero dell'Industria e del Commercio mpo.cz
  • è necessario registrarsi nel sistema (bisogna avere un indirizzo e-mail e l’identità NIA). Nel caso in cui il richiedente si sia già registrato – per esempio in occasione del Bando 1 – non c’è bisogno di registrarsi di nuovo.
  • è consentita le delega per l’invio della richiesta. La registrazione del delegato si realizza in modo simile. Tale utente autorizzato presenta nel Sistema la sua autorizzazione completa di firme digitali o ufficialmente verificate.

Il Bando n. 2 completo in ceco è disponibile: QUI

 

Contatti e FAQ

Le domande frequenti e le risposte per l’intero programma sono disponibili sul portale BusinessInfo.cz

Supporto metodico: (lun-ven 8:30–16:30):

Supporto tecnico per utenti dell‘applicativo AIS MPO (ogni giorno ore 8–18): e-mail: hotline-aismpo@asd-software.cz , tel: 841 135 135

Per le domande generiche sul programma: call center 1212 (lun-ven 8:30–16:30)

 

Fonte fotografia: Pixabay

 

 

Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin